Vermicelli al sugo di anguilla

Tra i piatti della tradizione molisana, quello che in assoluto caratterizza la cena della Vigilia di Natale troviamo l’anguilla. Questo pesce a causa del suo aspetto non è apprezzato da tutti, ma con assoluta certezza è possibile affermare che l’anguilla è davvero ottima. Sono diversi i modi in cui l’anguilla può essere preparata come ad esempio: arrosto sulla brace, al forno e al sugo. Vi proponiamo la più classica delle ricette grazie alla quale potrete assaporare al meglio il gusto dell’anguilla.

Ingredienti (4 persone):

  • 500 gr di vermicelli;
  • 500 gr di salsa di pomodoro;
  • 8 pezzi di anguilla;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • mezza cipolla
  • prezzemolo;
  • sale q.b.

Procedimento:

sugo-anguilla-prodotti-tipici-del-molise
foto by: blogsardegna.it

Fate rosolare, in un tegame di terracotta, in abbondante olio la cipolla a cui aggiungerete la salsa di pomodoro. Portate il tutto ad ebollizione e aggiungete i pezzi di anguilla, precedentemente sgrassata con sale grosso. Quando i pezzi di anguilla risulteranno ben cotti toglieteli dal sugo e disponeteli in un terrina (verranno consumati successivamente). Scolate i vermicelli al dente, tuffateli nel tegame di terracotta, mescolate bene il tutto, quindi, aggiungete un ciuffetto di prezzemolo tritato e servite accompagnando con del vino rosso o del buon vino bianco del Molise. Non fate mancare a tavola, per gli amanti del piccante, un vasetto di peperoncino sott’olio oppure dei peperoncini freschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *