Crostata di ricotta molisana

Per gli amanti dei latticini e soprattutto della ricotta, oggi vi proponiamo la ricetta della crostata di ricotta molisana. Quel che è certo è che se la ricotta non è di produzione industriale, il dolce avrà un sapore totalmente diverso. Questo dolce non è altro che un guscio croccante di pasta frolla, perfetto per chiudere un pranzo importante, ma lo si può servire anche a merenda oppure proporlo per una festicciola. La ricetta che vi proponiamo oggi è quella base, ma potrete arricchire questo dolce utilizzando ricotta con pinoli, canditi ed uvetta sultanina, oppure solamente ricotta e cioccolato, o ancora ricotta e pere. Ad essa potrete abbinare un vino bianco dolce. Ma vediamo come realizzare questa fantastica prelibatezza!

Ingredienti per la pasta frolla:

• 500 gr di farina;
• 250 gr di sugna o di burro;
• 250 gr di zucchero;
• 5 tuorli;
• 1 limone

Procedimento per la pasta frolla:
Versate la farina sulla spianatoia a mo’ di fontana e nell’incavo battete i tuorli con lo zucchero, preferibilmente passato al frullatore, così che eviterete alla pasta di rompersi quando procederete a stenderla.
Aggiungete poi la buccia del limone grattugiato e la sugna, amalgamate velocemente il tutto sino a formare un panetto che lascerete riposare per 30 minuti in frigorifero oppure in un luogo fresco, avvolto in un canovaccio pulito.

Ingredienti per il ripieno:

• 500 gr di ricotta vaccina oppure un mix di ricotta vaccina e di pecora;
• 250 gr di zucchero;
• 3 uova;
• cannella;
• liquore dolce o rum

Zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento per il ripieno:
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. Battere in una terrina i tuorli con lo zucchero, aggiungete la ricotta stemperata, insaporite con il liquore e con una spolverata di cannella, infine unite gli albumi ed amalgamate per bene dal basso verso l’alto.

Stendete la pasta frolla non troppo sottile e foderate una teglia, precedentemente unta e spolverizzata di farina. Versate all’interno il ripieno e disponete su di essa delle strisce di pasta frolla a losanga. Infornate e cuocete per 45 minuti in forno preriscaldato. Dopo averla sfornata, fatela raffreddare ed infine spolverizzatela con dello zucchero a velo.

Fonte immagine: odealvino.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *